Giuliana Liguori, arte quadri ad olio

 
Ghemme, Agamium
31 Agosto - 28 Settembre 2003

Il luogo della mostra di AgamiumIl 14 novembre 1467 venne stipulata a Ghemme (Novara) una Pace tra Galeazzo Maria Sforza e Filippo di Savoia, un avvenimento importantissimo per la storia del Quattrocento italiano. Per un mese il duca di Milano soggiornò a Ghemme scrivendo quasi ogni giorno alla madre. Queste lettere ancor oggi conservate sono alla base della "Rievocazione storica in costume della Pace di Ghemme del 1467", che ripercorre i principali avvenimenti di quei giorni.

All'interno di questa rievocazione storica si sono realizzati una serie di eventi culturali, tra questi l'edizione di Vino Qualitas 2003, con lo scopo di valorizzare le ricchezze enogastronomiche del territorio novarese.

Diversi pittori e pittrici si sono dedicati non solo ad esporre le proprie opere all'interno del Castello di Ghemme, nelle antiche botteghe artigiane, ma anche a realizzare delle etichette uniche per pregiate bottiglie del vino Ghemme docg.

Giuliana Liguori e sullo sfondo un suo quadro e le botti del vino Ghemme docgGhemme Agamium 2003, sfilata nei costumi medievali
Le opere di Giuliana Liguori in una delle cantine di Ghemme ospitanti l'eventoGhemme Agamium 2003, sfilata nei costumi medievali

torna indietro